Transnet: inaugurata la prima locomotiva progettata e realizzata in Sudafrica

President Jacob Zuma

3 Apr 2017

7 Aprile 2017.  Lo scorso martedì 4 Aprile a Pretoria il presidente Jacob Zuma ha ufficialmente inaugurato il primo viaggio della Trans African Locomotive, la prima motrice progettata e realizzata dalla Transnet, l’azienda sudafricana di stato per i trasporti, che andrà a servire le particolari esigenze del continente africano.

Della locomotiva, ideata proprio al fine di rispondere alle condizioni africane per l'uso su linee secondarie e nelle stazioni di smistamento, Transnet ha progettato telaio, sovrastruttura, carrelli, corpo e sistema di controllo.

Le potenziali ricadute socio-economiche del progetto sono inoltre importanti  per consentire al governo di affrontare la triplice sfida della disoccupazione, della povertà e della disuguaglianza, in linea con gli obiettivi del National Development Plan and Vision 2030.

Con questa motrice ferroviaria, Transnet ha raccolto un appello dei capi di stato e di governo dell’Unione Africana, che al vertice del 2015 avevano invitato il Sudafrica a promuovere la fabbricazione e fornitura di materiale rotabile in Africa.

Questa iniziativa infatti dovrebbe produrre benefici non solo per il Sudafrica, ma anche per il resto del continente, specialmente in ambiti quali integrazione regionale, localizzazione, industrializzazione, sviluppo di competenze e decongestionamento del traffico su gomma.